TREKKING&Outdoor n. 303 - Agosto/Settembre Digital Edition
TREKKING&Outdoor Bookstore

TREKKING&Outdoor n. 303 - Agosto/Settembre Digital Edition

Prezzo €3.90

Ancora sentieri, itinerari e viaggi per accompagnarvi durante l'estate.

In questo numero iniziamo scoprendo i segreti della fotografia di montagna per poi andare alla scoperta della rete escursionistica del Lago d'Iseo. Vi spiegheremo la differenza tra l'uso dei bastoncini da trekking e il nordic walking e cammineremo sulle tracce del lupo per capire se la sua sopravvivenza sia ancora in pericolo. Un giro in Tirolo e uno in Vallonia sono invece dedicati ai buongustai del trekking.

Scopriremo cosa sono i Pops e i pericoli degli inquinanti che si nascondono nell'Artico, per tornare poi in Toscana alla scoperta del triangolo del tufo. Capiremo come il progresso scientifico abbia rivoluzionato il mondo delle membrane sintetiche e perché camminare aiuta a gestire depressione e ansia.

Infine cammineremo ancora lungo le antiche creuze genovesi e poi in Giappone, nella Catalogna più selvaggia e alla scoperta dell'India, il paese dai 300 milioni di dei.

Fotografare montagne > Agosto... anche i più pigri nella quotidianità, in
questo mese di caldo, sole e vacanze sentono il richiamo della Natura, e il desiderio di "raccontarla" attraverso scatti fotografici che offrano ad altri, in modo succedaneo, le emozioni e le suggestioni del "bello"

Sebino Slow, seguiamo i ritmi della natura > La rete escursionistica che incornicia il lago d’Iseo mostra l’identità, la storia e le tradizioni del sebino bresciano.
Mettiamoci in movimento lungo “la via delle malghe” e la “via valeriana”.

Bastoncini trekking vs nordic walking >  Possono piacere oppure no, ma quattro punti di appoggio sono meglio di due. senza ombra di dubbio i bastoncini consentono maggiore equilibrio e sicurezza durante la camminata e grazie a loro
diminuisce il rischio di cadute, distorsioni, fratture..

Amico lupo, una fiaba a lieto fine? > Protagonista di queste pagine è il lupo, ma non quello malvagio che voleva fare di un solo boccone la piccola indifesa cappuccetto rosso e reso celebre dai fratelli Grimm che lo vollero sconfitto, nel
più classico dei finali…

Tirolo, trekking per buongustai > Malghe, itinerari per famiglie e ristoranti d’alta quota: un’estate tirolese di escursioni gastronomiche

POPs, suono inquietante per l’ambiente naturale > Le terre artiche e le regioni montuose concentrano pericolosi inquinanti, capaci di giungere in località remote a causa delle loro proprietà. per tutelare gli ambienti amati dagli escursionisti, appare importante attuare la Convenzione di Stoccolma

Triangolo del tufo: un mondo nascosto > Una successione di eruzioni caratterizzò l’area chiamata distretto vulcanico dei vulsini, tra i 600.000 e 100.000 anni fa. I collassi delle caldare crearono grandi laghi, come a bolsena, chilometri quadrati di depositi chiroplastici formarono lingue di terra divise da orridi e gole sovrastate da altipiani, il resto lo fecero gli etruschi!

In Vallonia a tutta birra > Il cammino delle birre trappiste, nel cuore delle ardenne, attraverso isolati e tranquilli villaggi. Le tappe sono segnate dalle abbazie che producono le mitiche Chimay, Rochefort e Orval.

Le fibre sintetiche: l’evoluzione della specie > La ricerca scientifica e il
progresso tecnologico hanno consentito l’evoluzione delle membrane sintetiche e delle fibre tessili con l’immissione di quelle artificiali e sintetiche.

Genova, trekking per antiche creuse > Alla scoperta di luoghi insoliti e dimenticati, lungo antiche stradine quasi deserte, per ritrovare il fascino di un passato lontano ma ancora vivo ed affascinante.

Camminare per controllare depressione e ansia > Molti studi confermano che camminare può migliorare la qualità della vita e prevenire ansia e depressione

Terre di Leida > Un viaggio nella Catalogna più selvaggia, dove la natura detta i tempi della vita.

Trekking sul Monte Nantai > Viaggio tra i vulcani quiescenti di Nikkō, meta di secolari pellegrinaggi e sede di un Parco Nazionale dal 1934.

330 milioni di dei > Un paese immenso, considerato quasi un continente a se
stante, nonostante il legame, solo fisico, con l'Asia. L'India è il paese delle meraviglie, dove l'idea di "esotico", per i nostri pensieri, impregna ogni attimo della realtà. Un luogo di contrasti e magie, che si sublimano nell'infinito pantheon di dei che rappresentano le altrettanto infinite anime di questa terra.

 


Altri di questa categoria