TREKKING&Outdoor n. 305 - Gennaio / Febbraio Digital Edition
TREKKING&Outdoor Bookstore

TREKKING&Outdoor n. 305 - Gennaio / Febbraio Digital Edition

Prezzo €4.50

Trekking d'inverno: una stagione ricca di spunti originali per esperienze outdoor.

ALTO ADIGE - PARADISO D'INVERNO > In Alto Adige/Südtirol vi attende il paradiso per eccellenza degli sport invernali per tutti i gusti e tutte le età. Hotel benessere,
strutture ricettive a gestione famigliare, agriturismi accoglienti e
rifugi di montagna: questa è la terra delle emozioni a non finire.

LA SCARPA GIUSTA PER LE ESCURSIONISTE > La struttura delle scarpe da trekking
e da montagna da donna è diversa rispetto a quelle da uomo. In passato le scarpe da trekking per le donne erano semplicemente più piccole.

EMILIA ROMAGNA - LE TERRE DI GUARESCHI > l Va' pensiero e il culatello. Verdi e il Prosciutto di Parma. Guareschi e il Museo del Parmigiano. Abbinamenti altrove improbabili, ma non nella Bassa parmense.

STORIA: LE ORIGINI DELLA CONSERVAZIONE DELLA NATURA > Aree naturalistiche, riserve naturali e territori protetti, dalle cime più alte dell’arco alpino e dell’Appennino alle coste marine, rappresentano un patrimonio inestimabile che, per la sua diversità, fanno dell’Italia uno dei territori più interessanti del pianeta.

ISLANDA, LA PERLA DELL'ARTICO > C'è un posto nel mondo dove, quando giri lo sguardo, ti appaiono ghiacciai, vulcani, cascate impressionanti. Dove sui tetti delle case crescono erba e fiori e il suolo è attraversato da ruscelli d'acqua calda che serpeggiano tra piccoli crateri colmi di fango ribollente.

SARDEGNA, VIAGGIO IN GALLURA  > Fino a cinquant'anni fa le poche famiglie che popolavano le campagne di Monti di Mola diffidavano dei terreni più prossimi al
mare, malarici e improduttivi.

PAESI BASSI: WADLOPEN > Camminare nel fango fino alla caviglia, nello spazio
di mare lasciato scoperto dalla bassa marea, è un’esperienza singolare
per noi italiani. Una novità non scevra di preoccupazioni. Tratti di terreno paludoso possono nascondere insidie, come le sabbie mobili pronte ad inghiottirti.

MARRAKECH, SUGGESTIONI D'ORIENTE > Ha due anime la città rossa del Marocco fondata attorno all'anno 452 dell'Egira da Yūsuf Ibn Tāshfīn, o “amīr al-muslimīn” come si fece chiamare per la sua cacciata dei cristiani dall' Al-Andalus.


Altri di questa categoria