TREKKING&Outdoor n.287 Dicembre / Gennaio
TREKKING&Outdoor Bookstore

TREKKING&Outdoor n.287 Dicembre / Gennaio

Prezzo €5.50

Un numero dedicato agli escursionisti che anche d’inverno non rinunciano ad esercitare le loro passioni preferite: camminare e viaggiare.

Apuane: la pietra dei pellegrini > Le Alpi Apuane profumano di mare, incastonate come sono tra il litorale della Versilia e l’Appennino: scopriamo insieme uno dei territori montuosi più variegati e unici della penisola italiana.


Colli Euganei: natura in campo > Il verde della campagna, l’ambra e il rosso di alcuni fra i più pregiati vini veneti sono i colori che fanno da sfondo alle escursioni nel Parco Regionale fra paesaggi bucolici, fortezze e ville sontuose.

Fotografare l’inverno > Il freddo non deve scoraggiare, anzi, rende il paesaggio molto interessante da fotografare.

B.I.M. dell’Agide: a favore della gente di montagna > Il perfetto testimonial del binomio uomo e ambiente, un territorio “alto” non solo per la quota ma anche per i valori che ispira a chiunque lo venga a visitare.

Una nuova vita nell’Alpe Solcio > In Val d’Ossola l’incontro con Marina ed Enrico, gestori del Rifugio Pietro Crosta, che hanno abbandonato la città per seguire il sogno di una vita a contatto con la montagna.

La ferrovia delle Alpi Retiche > Camminare e viaggiare con il Trenino Rosso del Bernina che corre instancabilmente tra Lombardia e Cantone dei Grigioni.

Dossier – Lupo: diamoci del tu! > Approfondimento sulla gestione delle problematiche di convivenza con l’animale più affascinante del mondo.

Canarie appartate > In cammino verso la “Fin del Mundo”: benvenuti a El Hierro e La Gomera!

Cambogia: il sorriso della pace interiore >C’è una cosa che non si dimentica quando lasci la Cambogia: il cuore puro e disponibile della gente che ti fa sentire a casa.

Congo: il risveglio del Virunga > Un diario affascinante e travolgente verso il Nyiragongo, uno dei vulcani più temibili al mondo.

Sognando California > Sulla via delle montagne allontanandosi in bicicletta dall’immensità del Pacifico, verso le terre che affascinarono i primi conquistatori della “promise land”.

 


Altri di questa categoria